GHIERATRICE – IMA – MOD. F550 (COD. MF-PK-TAP-24)

TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO:
La F550 è una Capsulatrice Tappatrice Rotativa a 8 teste per l’alimentazione automatica e l’aggraffatura di capsule in alluminio o flip-off. La macchina è stata progettata per lavorare con flaconi precedentemente riempiti e consente l’applicazione di capsule in alluminio o flip-off, inoltre è predisposta per il collegamento in linea sia a monte che a valle. Le capsule arrivano alla macchina tramite un apposito alimentatore. I flaconi provengono dal nastro di alimentazione, la chiusura avviene mediante la testa rotativa. Una volta completate le operazioni i flaconi escono sul nastro di uscita o scartati dal nastro.

SETTORE DI IMPIEGO:
Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero.

PECULIARITA’:
I flaconi, provenienti dalla macchina a monte, vengono alimentati da un nastro trasportatore e trasferiti da una coclea negli alveoli della ruota di alimentazione, verso la giostra di chiusura. L’alimentazione della capsula alla stazione di chiusura è garantita da un selezionatore circolare vibrante e da un vibratore rettilineo a nastro. La torre di chiusura è provvista di 8 fusi rotanti, dotati di movimento verticale tramite camma, per la posa e l’aggraffatura delle capsule sui flaconi. I flaconi chiusi sono infine ripresi da una ruota di uscita e portati verso il nastro trasportatore di uscita. Sulla macchina è prevista una stazione di scarto flaconi per il recupero di flaconi non correttamente chiusi, tale stazione è munita di dispositivo di controllo avvenuto scarto. Il suddetto gruppo, scarta automaticamente i flaconi privi di chiusure su piatto rotante di raccolta, senza arresto macchina. È possibile programmare l’arresto della macchina dopo un numero consecutivo di errori.
La ghieratrice è completa di un nastro elevatore alimentatore Ozaf modello PF-3, tazza vibrante e cappa di filtrazione LAF system. Ultimi formati lavorati: flacone in vetro 100 ml – 50 ml, diametro tappo 30,9 mm, diametro ghiera flip-off 37,0 mm.

Anno di costruzione: 2006

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza mm 3610
Larghezza mm 2180
Altezza mm 2500
Potenza kW 6
Frequenza Hz 50
Voltaggio Volt 400

CARATTERISTICHE TECNICHE DI PRODUZIONE
Produzione max 2400 flaconi/h
Diametro flaconi 16 – 80 mm
Altezza flaconi 40 – 270 mm
Diametro di chiusura max 40 mm
Altezza nastro elevatore 4650 mm
Larghezza nastro elevatore 350 mm

RIEMPITRICE LIQUIDI E TAPPATRICE – IMA – MOD. F400S (COD. PH-PR-RIE-45)

TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO:
La F400S è una macchina riempitrice chiuditrice progettata per eseguire in linea le operazioni di riempimento e tappatura di flaconi per prodotti asettici in flaconi di vetro. La macchina è composta da i seguenti gruppi: nastro di trasporto flaconi in entrata, gruppo coclea, giostra di riempimento, giostra di tappatura, giostra uscita flaconi e scarto, gruppo siringhe, testa ugelli ad inseguimento, giostra di trasferimento, ordinatore vibrante tappi, nastro di scarto flaconi, nastro di uscita flaconi, giostra di trasferimento, tunnel di gasature post-riempimento, flusso laminare, nastro di campionamento, tunnel di gasatura pre-tappatura, pistone arresto flaconi.

SETTORE DI IMPIEGO:
Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero.

PECULIARITA’:
I flaconi vengono portati alla prima stella di trasporto dal nastro in entrata, passando da una coclea che ha la funzione di mettere in fase i flaconi con la giostra stessa poi vengono passati alla seconda stella di trasferimento e ceduti alla giostra di riempimento. Il flacone pieno è passato successivamente alla giostra di tappatura. Ad operazione ultimata il prodotto finito, passando dalla giostra di uscita, viene incanalato sul nastro di uscita o su quello di scarto. Le diverse fasi operative sono sinteticamente suddivise in: -trasporto flaconi in ingresso, -riempimento flaconi, -tappatura flaconi, -uscita flaconi, -scarto flaconi non conformi o campionamento.
Ultimo formato lavorato: flacone in vetro da 100 ml, diametro tappo 30,9 mm, diametro ghiera flip-off 37,0 mm.
La riempitrice è completa di tavolo rotante, cappa di filtrazione LAF sistema, formato da 100 ml e trasmettitore modulare marca Mettler Toledo modello M700 che con tecnologia ISM consente una perfetta integrazione della diagnostica del sensore.

Anno di costruzione: 2006

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza mm 5000
Larghezza mm 2300
Altezza mm 2050
Peso Kg 3500
Potenza kW 17
Frequenza Hz 50
Voltaggio Volt 400
Produzione max. Flaconi/min 400

IMPIANTO A LETTO FLUIDO – PAG – IMA MOD. 200/TS (COD. MF-PR-ESS-3)

TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO:
L’impianto “PaG 200 TS” è un letto fluido verticale a caricamento discontinuo utilizzabile per essiccare, granulare, instantaneizzare polveri, per ricoprire e filmare granuli e sferoidi con soluzioni acquose o soluzioni a base di alcooli o solventi. Gli impianti a letto fluido “PaG” sono conformi alle norme C.G.M.P. essi sono progettati per lavorare in aspirazione e il flusso dell’aria è controllato direttamente da sistema elettronico senza “flaps”.

SETTORE DI IMPIEGO:
Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero.

PECULIARITA’:
L’impianto a letto fluido è un contenitore conico / cilindrico a sviluppo verticale con filtri alle due estremità che permettono l’attraversamento di un flusso laminare ascensionale di aria filtrata e controllata termicamente.
Il contenitore del prodotto è un tronco di cono che contiene una rete di sostegno prodotto. Il prodotto viene caricato sulla rete di sostegno. Una ventola motorizzata aspira l’aria. Il prodotto (polveri, pellets, granuli, etc.) investito dal flusso laminare ascensionale dell’aria, fluidizza nel contenitore in continua alternanza tra accelerazioni per spinta ascensionale centrale dell’aria e decelerazioni per caduta laterale per gravità. Il letto fluido permette una perfetta miscelazione delle polveri / prodotto ed efficienti e controllati processi di essiccazione. L’impianto a letto fluido è composto da: – unità di espulsione aria, – unità di filtrazione aria in ingresso, – unità di lavaggio in pressione, – pompa peristaltica da vuoto per caricamento soluzione di granulazione, – serie di filtri a manica.

Anno di costruzione: 1999

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza mm 2330
Larghezza mm 2300
Altezza mm 4050
Potenza kW 22
Frequenza Hz 50
Voltaggio Volt 380
Aria compressa Bar >6

CARATTERISTICHE TECNICHE DI PRODUZIONE
Capacità totale cestello 470 lt
Volume prodotto max 250 lt
Max temperatura 117 C°
Min temperatura 30 C°
Potenza termica max 131 kW
Portata aria m3/h 4000
N° bocche porta lancia 4

BLISTERATRICE AUTOMATICA – MARCHESINI – MOD. MB 430 (COD. MF-PK-BLIS-16)

TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO:
I blister sono comunemente usati come imballaggio monodose per compresse farmaceutiche, capsule o pastiglie. I blister sono in grado di fornire una protezione barriera. Blisteratrice termoformatrice continua robotizzata di media velocità. La macchina è equipaggiata per confezionare blister in PVC+Alluminio, Alluminio+Alluminio, Polipropilene, PET e PVC, Aclar, COC.

 

SETTORE DI IMPIEGO:
Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, altro.

 

PECULIARITA’:
Progettata e costruita in perfetta sintonia con le più esigenti necessità, offre agli utilizzatori una soluzione a tutti problemi di confezionamento, ambiente e gestione. Tutte le stazioni sono di facile accesso e tutti i movimenti sono completamente visibili in modo che la linea è molto semplice da pulire. La macchina è completa di dispositivi di sicurezza atti a proteggere l’operatore durante le fasi di lavoro. Parametri di prodotto richiamabili da PC, per un cambio formato facile e veloce. Svolgitore comandato da motore Brushless, con arresto automatico a fine bobina. Tavola di giunzione del materiale di formatura, con vuoto automatico e cutter integrato. Stazione di formatura interamente gestita da servomotori. Dotata di pre-riscaldi autoallineanti a movimentazione indipendente. Posizionamento del film di formatura tramite motore brushless. Regolazione del passo da display.
Carrello porta caricatore MS170 con portata massima di 300 kg. Gruppo di alimentazione racchiuso in una cabina asportabile in un blocco unico. Rivoluzionario sistema, che garantisce grande flessibilità e riduzione drastica dei tempi di pulizia e di cambio formato. Evitando di smontare le singole parti, l’operatore può infatti sostituire la cabina con una seconda, configurata in precedenza per un altro prodotto (opzionale). Il carrello polivalente, rende questa operazione agile e veloce. Blister vision Harlequin controllo prodotto tramite telecamera.

 

Anno di costruzione: 2008

 

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza mm 4200
Larghezza mm 1350
Altezza mm 1940
Peso kg 3600
Frequenza Hz 50
Tensione Volt 400
Corrente A 46
Fasi 3
Diam max bobina materiale termoformabile 600 mm
Diam max bobina materiale di ricopertura 280 mm
Profondità max di formatura 9,5 mm
Max cicli di termoformatura 95
Nastro trasportatore lunghezza 1380 mm